il network

Mercoledì 23 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CASALBUTTANO

Finto addetto: ‘Mi manda il Comune’
‘Non è vero, visto che sono il sindaco’

Tentato raggiro al primo cittadino, l’imbarazzo dell’uomo e la telefonata ai carabinieri, ma il giovane ha poi continuato a suonare i campanelli

Finto addetto: ‘Mi manda il Comune’‘Non è vero, visto che sono il sindaco’

CASALBUTTANO - Un presunto addetto Enel suona al cancello del sindaco: «Mi mostri la sua bolletta, sono stato autorizzato dal Comune e dai carabinieri». «Ma come — replica con grande sorpresa Gian Pietro Garoli — io sono il sindaco di Casalbuttano e non ho autorizzato proprio nessuno. Cosa mi stai raccontando?». L’imbarazzo tra il giovane e il sindaco è evidente, con il presunto addetto che nonostante la risposta del primo cittadino non batte ciglio e resta davanti al cancello. Lo sguardo di Garoli cade poi su un dettaglio: questa persona, che poco prima gli aveva richiesto la bolletta dell’Enel, mostrava un cartellino di riconoscimento con riportato il logo della Tim. A questo punto il sindaco si insospettisce ancor di più, prende in mano il cellulare e contatta le forze dell’ordine. Sembra però che quello raccontato dal sindaco non sia stato l’unico episodio simile che si è verificato in paese. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Maggio 2018

Commenti all'articolo

  • FABRIZIO

    2018/05/13 - 14:02

    Cioè... mi succede ciò, e io cosa posso fare? posso solo chiamare i carabinieri che arrivano se va bene dopo mezz'ora.. cosi intanto il furbetto come minimo e' gia arrivato in sardegna.... non so... ma se capita a me, come minimo devo e sono autorizzato (senza conseguenze legali per me, ovvio) a dargli una legnata su un ginocchio cosi lo azzoppo e sta fermo li.... cioè.. lo lascio andare tranquillo e aspetto i carabinieri? cosi il giorno dopo e' libero di truffare ancora qualcuno??? boooooohhhhh!!!! ma come siamo combinati??? mah....

    Rispondi

  • dario

    2018/05/13 - 13:01

    " il giovane ha poi continuato a suonare campanelli" com'è stato possibile? Ah, chiedo scusa, per un momento mi era sfuggito che in Italia comandano ancora i cattocomunisti. Speriamo per poco

    Rispondi