il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


FIUME PO

Scivola dalla barca, trascinato dalla corrente e salvato da due barcaioli

Tragedia sfiorata nel tratto del Grande Fiume tra Stagno Lombardo, Villanova e Polesine

Scivola dalla barca, trascinato dalla corrente e salvato da due barcaioli

Luca e Luigi Deni

VILLANOVA - Dramma sfiorato mercoledì sera, 9 maggio, lungo il fiume Po fra Stagno Lombardo, Polesine e Villanova: un 52enne residente nel paese della Bassa Piacentina è infatti caduto dalla barca ed è stato travolto dalla corrente, ha rischiato di annegare e a salvarlo sono stati altri due barcaioli che l’hanno sentito urlare.

Tutto è accaduto poco prima delle 19, quando l’uomo si trovava nei pressi di Isola Giarola a bordo della sua barca. A causa di una distrazione è scivolato e caduto in acqua, senza più riuscire a risalire sull’imbarcazione. Non solo: la corrente lo ha allontanato dalla riva trascinandolo per diversi metri in direzione Polesine-Stagno. Dopo alcuni minuti di panico ha notato un’altra barca in lontananza e ha urlato chiedendo aiuto. Ad accorrere sono stati Luigi e Luca Deni, padre e figlio parmensi che frequentano spesso il Grande Fiume. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Maggio 2018