il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Festa blindata per Casapound, maxi mobilitazione

Forze dell'ordine in assetto 'anti-incursione' antagonista

Festa blindata per Casapound, maxi mobilitazione

CREMONA - Ieri, in occasione del quinto anniversario dell’apertura dello ‘Stoccafisso’, ossia la sede di via Geromini, i militanti di CasaPound Italia Cremona hanno celebrato la ricorrenza. Prima, dalle 16,30, con un confronto nella sede stessa, poi, dalle 20,30 in avanti, con un concerto degli ‘Zetazeroalfa’ al Midian, il locale di via Delle Industrie.

Risultato: via Geromini al pomeriggio e via Delle Industrie la sera ‘blindate’. Con polizia — agenti della squadra Volante e della Mobile e investigatori della Digos — e vigili a presidiare prima la sede e poi il ritrovo, gli accessi e anche le strade immediatamente circostanti, a partire da viale Trento e Trieste e largo Paolo Sarpi per finire con via Sesto.

Il timore, ovviamente, era quello di sempre: che a contestare l’evento del movimento neo fascista potessero arrivare elementi del locale mondo antagonista, magari con una spedizione organizzata che avesse come punto di partenza i centri sociali Dordoni e Kavarna e come punti di arrivo la sede e il locale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Maggio 2018