il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


MONTICELLI

Rave party, tra i denunciati due 52enni

Dunque non solo ragazzini presenti il 15 aprile scorso, ma anche due signore, accusate di ‘organizzazione di evento non autorizzato’

Rave party, tra i denunciati due 52enni

MONTICELLI - Ci sono anche due 52enni venete fra i denunciati per il rave party dello scorso 15 aprile nei magazzini dell’ex Scac di località Breda. Dunque non solo ragazzini, ma anche due signore, accusate di ‘organizzazione di evento non autorizzato’. Le indagini dei carabinieri della stazione di Monticelli al comando del luogotenente Vincenzo De Luca, coordinate dalla compagnia di Fiorenzuola guidata dal maggiore Biagio Bertoldi, non sono ancora concluse, però sono state notificate ufficialmente le prime 13 denunce a piede libero. E queste sono le accuse formulate dall’Arma: invasione di terreni ed edifici, danneggiamento (con riferimento ai campi coltivati calpestati dai partecipanti al rave, alle recinzioni rotte e alle scritte lasciate sui vetri), disturbo della quiete pubblica e appunto organizzazione di evento non autorizzato. Oltre alle due 52enni sono finiti nei guai undici giovani di età compresa fra i 18 e i 22 anni, provenienti da varie città di Emilia Romagna e Lombardia. C’è anche un cremasco. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Maggio 2018