il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ACQUANEGRA

Incivili al canale, sacchi di rifiuti dopo il picnic

Ancora un episodio di scarico abusivo, stavolta vicino alla conca del Navigabile. Il sindaco Lanfredi: sono incuranti degli enormi disagi che creano alla collettività

Incivili al canale, sacchi di rifiuti dopo il pic nic

ACQUANEGRA - Arrivano alla chetichella, bivaccano e poi lasciano cumuli di immondizia. L’ennesimo esempio di desolazione ambientale regalato dai soliti ‘barbari’ arriva ancora una volta dalla zona della ‘conca’ lungo il canale navigabile. Qui, qualcuno che nei giorni scorsi ha approfittato del bel tempo per organizzare un picnic in compagnia, invece di smaltire i resti del bivacco rispettando le regole e dunque portandoseli via, ha abbandonato sul prato una decina di sacchi con piatti, bicchieri, posate e altro pattume, divertendosi anche a gettare alcune bottiglie nell’acqua. «Purtroppo — afferma amareggiato il sindaco di Acquanegra Luciano Lanfredi — non è la prima volta che succede; i soliti incivili, mostrando tanta maleducazione e nessun senso civico, incuranti anche degli enormi disagi che creano alla collettività, hanno lasciato i rifiuti che toccherà raccogliere e smaltire al Comune. C’è ben poco da dire, questi episodi si commentano da soli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Aprile 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/04/27 - 08:08

    I venti dell'Est non conoscono il " rispetto " . Alcuni sanno comunicare solo a bastonate ( quando va bene ) .

    Rispondi