il network

Giovedì 19 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione


CREMONA. LA STORIA DI UN 50ENNE

Ha una malattia degenerativa, ma ottenere assistenza è un’impresa

La presa in carico dei malati cronici, cardine della riforma sanitaria lombarda, ha ancora tante le criticità. Lettera di Piloni a Gallera: ‘Non lasciatelo solo’

Ha una malattia degenerativa, ma ottenere assistenza è un’impresa

Palazzo Lombardia

CREMONA - Si parte da un caso concreto, uno di quelli che si scontano sulla pelle giorno dopo giorno: le difficoltà di un cremonese con una patologia degenerativa che, oltre ogni promessa, si sente sostanzialmente ‘abbandonato’ dal sistema sanitario lombardo. Trascurato nel suo complicato quotidiano. E si arriva alla politica, quella che ogni tanto di quei casi prova a prendersi carico e che stavolta si specchia nella lettera inviata dal consigliere regionale Matteo Piloni all’assessore regionale Giulio Gallera. Malati cronici, l’ambito delicato in cui ci si muove. Sperando, alla fine, di risolvere le criticità che esistono a dispetto di una riforma che avrebbe invece dovuto appianarle.

È quella di un 50enne residente in provincia di Cremona, affetto da una malattia neurodegenerativa scoperta quando era giovanissimo. Necessita di cure costanti per tenere sotto controllo la sua patologia. Ma adesso, invece di avere — come previsto dagli indirizzi della riforma — un percorso ‘dedicato’ per cercare di vedere garantite le cure di cui ha esigenza sempre più impellente, è iniziato per lui un vero percorso ad ostacoli. Motivo: il contact center regionale, contattato subito dopo aver ricevuto la lettera che la stessa Regione ha spedito nelle scorse settimane alla platea dei malati di quel tipo, ha risposto che avrebbe segnalato il suo nominativo. Tradotto: a dispetto dell’urgenza dovuta ad una situazione che richiederebbe aiuto concreto e immediato, bisogna attendere la chiamata dell’ospedale. È passato un mese e, a ieri, nessuno si è fatto vivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Aprile 2018