il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ROBECCO

'La musica dell'organo dannosa per il mio cuore'

Il don ‘vieta’ lo strumento, scoppia la polemica tra artisti e sacerdote

'La musica dell'organo dannosa per il mio cuore'

L'organo ‘Inzoli cav. Pacifico 1895’

ROBECCO - Mancano i fondi e le vibrazioni sembrano costituire un pericolo per la salute del parroco: don Paolo Ardemagni mette a tacere l’organo della chiesa e le voci della Schola Cantorum. La polemica sta dividendo a metà il paese. Da un lato gli artisti attaccano: «Tutte scuse, semplicemente il don non voleva più che cantassimo. Molti di noi si sono persino messi a piangere una volta appresa la notizia». Dall’altro 60 fedeli hanno invece raccolto firme a sostegno della scelta del parroco: «La salute prima di tutto». La tematica è molto sentita dato che proprio di recente si è concluso il restauro del prestigioso organo ‘Inzoli cav. Pacifico 1895’, manutenzione finanziata dall’imprenditore Giovanni Arvedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Aprile 2018