il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA BRESCIANA

Si sottopone a liposuzione, muore dopo un calvario di 9 mesi

La 36enne di origine rumena era residente a Orzinuovi con il marito: denunciato il medico

Si sottopone a liposuzione, muore dopo un calvario di 9 mesi

ORZINUOVI - Una donna rumena, di 36 anni e residente a Orzinuovi, è morta in un hospice della città dopo nove mesi trascorsi tra febbre e convulsioni. Il marito, connazionale e anche lui orceano, ha denunciato una clinica milanese in cui la ragazza, Ana Maria Cracium, proprio nove mesi fa si era sottoposta a una liposuzione. Secondo l'uomo e i suoi legali, il quadro clinico della 36enne sarebbe gradualmente peggiorato dal giorno dell'intervento fino alla morte, sopraggiunta nei giorni scorsi. Indaga la Procura di Milano, che ha messo sotto sequestro la sala operatoria e ora ascolterà la versione del medico operante, accusato di omicidio colposo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Aprile 2018

Commenti all'articolo

  • graziano

    2018/04/14 - 19:07

    Sembra un Intervento semplice, ma ne sono già morti parecchi.

    Rispondi