il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


MAXI CAMERA DI COMMERCIO

Tre province e due schieramenti per il consiglio

Presidenza a Cremona, sede a Mantova, azienda speciale a Pavia. Le alleanze: da una parte Confindustria, Ance, Cna Confesercenti, Federdistribuzione, Asvicom e Libera Artigiani. Dall’altra Confcommercio, Confartigianato e Apindustria

Tre province e due schieramenti per il consiglio

Il palazzo della Camera di commercio

Si delineano due grandi schieramenti che si contenderanno i 33 seggi del consiglio della nuova maxi Camera di Commercio del Sud Lombardia: da una parte Confcommercio, Confartigianato e Apindustria; dall’altra Confindustria, Confesercenti, Cna, Ance, Federdistribuzione, Asvicom Cremona e Libera Artigiani di Crema che candiderebbero alla presidenza Gian Domenico Auricchio.

La nuova Camera di Commercio interprovinciale fortemente voluta dal governo e dal ministro Calenda, riunirà Pavia, Cremona e Mantova e avrà sede nella città virgiliana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Aprile 2018