il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Allarme rientrato nell'ex Scac, è una bravata

Era stata ritrovata una bombola del gas con innesco in una roulotte, arrivati gli artificieri da Milano. Sul giornale 'La Provincia di Cremona e Crema' di mercoledì 4 aprile tutti i retroscena della vicenda

Allarme rientrato nell'ex Scac, è una bravata

CREMONA - Alla fine tutto bene, si è trattato di una bravata dopo una lite familiare. L'allarme era scattato nella tarda mattinata di martedì 3 aprile, presso l'area dell'ex stabilimento Scac di via Sesto. Sul posto vigili del fuoco, uomini della questura e della polizia municipale, dopo il ritrovamento di quello che sembrava un ordigno rudimentale, una bombola del gas con innesco, e così erano stati allertati gli artificieri di Milano. L'allerta era stata lanciata dal titolare dell'officina meccanica Gr.Un.Sa.Co che al suo arrivo al lavoro aveva trovato nell'area una roulotte dipinta di nero e viola con all'interno un cane pitbull; da un finestrino uscivano dei fili che sembravano collegati ad una bombola. Anche le forze dell'ordine arrivate sul posto non si sono fidate ad intervenire, demandando l'intervento agli artificieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Aprile 2018

Commenti all'articolo

  • Vania

    2018/04/03 - 12:12

    Salvate il cane!!!!

    Rispondi

    • Giulio

      2018/04/03 - 14:02

      Sacrificando l artificiere magari?

      Rispondi