il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. PREZZI

La città è più cara, trasporti e alcolici salati

A marzo rincari in dieci dei dodici comparti analizzati. Segno negativo nell'abbigliamento, servizi sanitari e istruzione

La città è più cara, trasporti e alcolici salati

CREMONA - Prezzi ancora in crescita a Cremona. Il comparto ‘alcolici e tabacchi’, insieme a quello ‘trasporti’, spingono al rialzo l’intero paniere, che a marzo ha mostrato un incremento dello 0,7 per cento sull’anno precedente e un +0,5 per cento di aumento rispetto al mese precedente.

In merito alle variazioni su base annuale, il segno positivo compare in otto delle dodici voci in cui sono riassunti i comparti presi in esame: prodotti alimentari e bevande analcoliche (+1,5 per cento), bevande alcoliche e tabacchi (+ 3 per cento), abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+ 0,4 per cento), mobili, articoli e servizi per la casa (+0,9 per cento), trasporti (+2,2 per cento), ricreazione, spettacoli e cultura (+1,1 per cento), servizi ricettivi e di ristorazione (+ 1,2 per cento), ‘altri beni e servizi’ (0,6%). Il segno meno riguarda i comparti abbigliamento e calzature (-0,1 per cento), servizi sanitari e spese per la salute (-0,1 per cento) e istruzione (-13,8 per cento).

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Aprile 2018