il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

I lavori del cantiere per la ciclopedonale di via del Sale

Dal 3 aprile modifiche alla viabilità per la durata di due mesi

I lavori del cantiere per la ciclopedonale di via del Sale

CREMONA - Sono iniziati i lavori propedeutici al cantiere che completerà la nuova pista ciclopedonale di via del Sale. In questi giorni sono già stati posati i primi cartelli con le deviazioni alternative, con l'obiettivo di ridurre i disagi agli automobilisti, inoltre in queste ore verranno posizionati dei punti luce provvisori sulla via.

Ai residenti, ai titolari di attività commerciali ed esercizi pubblici, è stato distribuito il materiale informativo (guarda qui) sul cantiere e sulle modifiche alla viabilità. Si è già riunita la cabina di regia formata dagli assessori Alessia Manfredini e Barbara Manfredini, la ditta che eseguirà i lavori, i tecnici del Settore Lavori Pubblici e Mobilità, personale di Aem per la segnaletica e il comando della polizia locale che monitorerà in continuo lo stato di avanzamento dei lavori su questa importante arteria cittadina.

Il cantiere entrerà nel vivo martedì 3 aprile 2018 e durerà tre mesi. Per due mesi (aprile e maggio) verrà modificata la viabilità con l’istituzione del senso unico in via del Sale, nel tratto compreso tra via del Giordano e via Portinari del Po, in direzione via Portinari del Po. Successivamente, nel mese di giugno, i lavori interesseranno la parte più a sud di via del Sale e verranno eseguiti senza particolari modifiche alla viabilità.

Le direzioni consigliate con l’assetto viabilistico legato al cantiere sono le seguenti: viale Po per i veicoli provenienti da Piacenza e diretti in via del Sale-via Giordano; tangenziale (via Eridano) per i veicoli provenienti da Piacenza e diretti verso l’ospedale-via Giuseppina; viale Po per i veicoli provenienti dalla tangenziale (via Eridano) e diretti in via del Sale-via Giordano.

La polizia locale, soprattutto nella fase iniziale e per tutta la durata del cantiere, garantirà un presidio nelle ore di punta per la gestione del traffico veicolare che necessariamente subirà qualche disagio.

30 Marzo 2018

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2018/04/01 - 11:11

    Opera totalmente inutile, sarà fonte di problemi riducendo la carreggiata per i veicoli e creando ancor piú intasamento.

    Rispondi

    • gianfranco

      2018/04/01 - 21:09

      guarda che non riducono niente , ma sarà solo aggiunta la ciclabile.

      Rispondi

  • alessandro

    2018/03/31 - 12:12

    Un piccolo sacrificio per avere poi uno spazio, una città più a misura d uomo. Un grazie personale, come pattinatore e come automobilista, per queste opere segno di civiltà ed attenzione all ambiente...e chi si lamenta del traffico indotto per 2-3 mesi, è evidente che non ha mai guidato nel centro di una città come Milano, puah

    Rispondi

  • graziano

    2018/03/30 - 20:08

    Ho già capito. Con quegli addormentati che ci sono in giro, mi toccherà uscire un ora prima di casa per andare al lavoro.

    Rispondi