il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ciclopedonale di via del Sale, cantiere dal 3 aprile: modifiche alla viabilità

Ciclopedonale di via del Sale, cantiere dal 3 aprile: modifiche alla viabilità

CREMONA - Tutto pronto per l'avvio dei lavori per la 14esima pista ciclopedonale del Biciplan, quella di via del Sale. Il cantiere entrerà nel vivo subito dopo Pasqua, martedì 3 aprile, e durerà tre mesi. Per due mesi (aprile e maggio) verrà modificata la viabilità con l’istituzione del senso unico in via del Sale, nel tratto compreso tra via del Giordano e via Portinari del Po, in direzione via Portinari del Po. Successivamente, nel mese di giugno, i lavori interesseranno la parte più a sud di via del Sale e verranno eseguiti senza particolari modifiche alla viabilità.

L’opera è realizzata all’interno dell’accordo approvato dalla Giunta il 28 febbraio scorso con l’ Us. Cremonese e riguardante la costruzione del centro sportivo ‘Giovanni Arvedi’ su area del Comune di Cremona. La pista ciclopedonale sarà bidirezionale e lunga 1,1 km, avrà una sezione tra i 2,5 metri e i 3,5 metri, verrà totalmente illuminata e realizzata con tutti i criteri di sicurezza. Avrà tre attraversamenti dotati di illuminazione presso via Vecchia, via Navaroli e via Portinari del Po. All’interno del progetto è prevista la realizzazione di una rotatoria tra via del Sale e via Portinari del Po.

In questi giorni sarà distribuito ai residenti, ai titolari di attività commerciali ed esercizi pubblici, nonché ai Comitati di quartiere materiale informativo sul cantiere e sulle modifiche alla viabilità. L’Amministrazione ha voluto istituire una specifica cabina di regia per il monitoraggio del cantiere, tavolo che coinvolgerà tecnici del Settore Lavori Pubblici e Mobilità e personale del Comando della Polizia Locale. E' stato infatti affidato agli agenti della Polizia Locale, soprattutto nella fase iniziale e per tutta la durata del cantiere, il compito di garantire un presidio nelle ore di punta per la gestione del traffico veicolare che necessariamente subirà qualche disagio.

Le direzioni consigliate con l’assetto viabilistico legato al cantiere sono le seguenti: viale Po per i veicoli provenienti da Piacenza e diretti in via del Sale-via Giordano; tangenziale (via Eridano) per i veicoli provenienti da Piacenza e diretti verso l’ospedale-via Giuseppina; viale Po per i veicoli provenienti dalla tangenziale (via Eridano) e diretti in via del Sale-via Giordano.

26 Marzo 2018

Commenti all'articolo

  • alessandro

    2018/03/27 - 23:11

    Ben felice di constatare che questa giunta procede sul cammino tracciato nell ottica di rendere la città piú a misura d uomo. Meno strade, meno erosione del territorio, piú possibilità di muoversi ad impatto zero e piú salute per tutti. Solo ad un bambino di 4-5 anni risulta difficile appropriarsi di questi complicati concetti. Tsè

    Rispondi

  • Antonio

    2018/03/27 - 10:10

    Ancora piste ciclabili che nessuno ha chiesto.

    Rispondi

  • graziano

    2018/03/27 - 05:05

    Restiamo in attesa di vedere cosa ci propongono questi Geni, questa volta.

    Rispondi