il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cede i telefonini in cambio di sesso, poi ne denuncia il furto

L'uomo è stato denunciato per 'simulazione di reato'

Cede i telefonini in cambio di sesso, poi ne denuncia il furto

ROBECCO D'OGLIO - Finge il furto di due cellulari: denunciato per "simulazione di reato". E' scattata la denuncia per G.S., classe 68, operaio residente a Cremona. Invece per S.E., nato in Pakistan classe 1975 - residente a Soresina - il reato di cui deve rispondere è "ricettazione".

G.S. ha denunciato falsamente, presso i Carabinieri di Robecco d’Oglio,  il furto di 2 telefoni cellulari di sua proprietà da parte di ignoti. Ma dalle indagini i Cc hanno potuto appurare che li aveva ceduti ad una giovane rumena in compenso di una prestazione sessuale. S.E., a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso dei due telefoni cellulari a sua volta avuti dalla donna dietro pagamento di una piccola somma di denaro. I telefonini sono stati sequestrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Marzo 2018

Commenti all'articolo

  • alessandro

    2018/03/27 - 23:11

    Il feroce catellani avrebbe ringhiato “coglionazzo”, molto piú modestamente penso beata ignoranza, q.i. assopito. Tsè

    Rispondi

  • mario

    2018/03/26 - 14:02

    Che tristezza...

    Rispondi

  • mario

    2018/03/26 - 14:02

    Che tristezza...

    Rispondi