il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

E' ai 'domiciliari', ma accompagna il figlio alla partita, arrestato

Nel corso dei periodici servizi di controllo della Squadra Mobile sulle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione

E' ai 'domiciliari', ma accompagna il figlio alla partita, arrestato

Una volante della polizia

CREMONA - Nel corso dei periodici servizi di controllo sulle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione, sabato 24 marzo, una pattuglia della Squadra Mobile - in collaborazione con il personale della Divisione Anticrimine - nei pressi del centro sportivo della società di calcio Esperia, ha tratto in arresto C.G. (54enne) agli arresti domiciliari. L'uomo si era recato presso il centro sportivo per accompagnare il figlio minore a una partita di calcio. Il 54enne  è stato arrestato per evasione e trasferito presso il carcere di Cremona in attesa del previsto rito direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Marzo 2018

Commenti all'articolo

  • renzo

    2018/03/26 - 11:11

    In fin dei conti è andato a vedere il figlio giocare, si può capire....chi è colto in flagranza a rubare oppure guidare "fatto' o ubriaco, si domiciliari....che pena....

    Rispondi