il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Blackout in piscina, disguido sulle bollette

E' accaduto nella mattinata di lunedì 26 marzo. Sport Management: "Ci siamo attivati per risolvere la situazione nel più breve tempo possibile"

Blackout in piscina, disguido sulle bollette

CREMONA - La piscina di Cremona è stata chiusa per un guasto e tutti i clienti sono stati mandati fuori. E' accaduto nella mattinata di lunedì 26 marzo.

Sport Management comunica che "nel più breve tempo possibile sarà ripristinata la piena operatività della piscina di piazzale Atleti Azzurri d’Italia. La nostra società questa mattina si è vista costretta a chiudere l’impianto a causa di un blackout elettrico che ha fermato l’attività. Un disguido dovuto al gestore dell’energia elettrica che ha erroneamente sospeso la fornitura di corrente. Il tutto è riconducibile ad una richiesta di pagamento e a un sollecito di mancato pagamento che non è mai arrivato agli indirizzi di Sport Management né presso l’impianto, ma che è stata erroneamente consegnato dal fornitore dell’energia elettrica al domicilio del precedente gestore. Verificato il fatto, la nostra società si è immediatamente attivata per risolvere la situazione con il recupero della documentazione mancante e l’immediato e contestuale pagamento di quanto dovuto in modo da risolvere un disservizio che non è stato causato da Sport Management. L’azienda si augura che il gestore possa provvedere nel più breve tempo possibile a risolvere la situazione, nella speranza che l’impianto natatorio possa tornare a funzionare regolarmente già dal pomeriggio. Sport Management si scusa comunque con i clienti per i possibili disagi arrecati seppur non direttamente dipendenti dal nostro operato. Non appena la situazione tornerà alla normalità sarà nostra cura comunicarlo attraverso il sito ufficiale www.sportmanagement.it e sulla pagina Facebook dell’impianto: ww.facebook.com/piscinacremonasm

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Marzo 2018