il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

L'opera è tattile, primo quadro in braille

'Nel Creato Immaginato' realizzata per i non vedenti da Aldo Gallina

L'opera è tattile, primo quadro in braille

SONCINO - Un quadro che possa essere ammirato da tutti, anche e soprattutto dai non vedenti. Si tratta di ‘Nel Creato Immaginato’, opera dell’artista soncinese Aldo ‘Jona’ Gallina che sarà esposta oggi pomeriggio (sabato 24 marzo 2018) in una galleria romana accanto a San Pietro su richiesta dell’Unione Italiana Ciechi di Roma.

Si tratta del primo quadro ‘disegnato con il braille’ mai realizzato. «E’ un’idea che è arrivata spontaneamente, quasi inconsciamente. L’ho realizzata anche grazie a un amico cieco e voglio che tutti i non vedenti possano apprezzarla», ha spiegato l’autore.

‘Nel Creato Immaginato’ è una novità assoluta nel mondo dell’arte. A metà tra il quadro e la scultura, l’opera è composta da una lastra d’alluminio nero bucato e poi ‘imbottito’ con delle sfere per riprodurre il titolo dell’installazione stessa. Tra una lettera e l’altra, che i non vedenti possono leggere sfiorando il braille con le mani, ci sono centinaia di altri simboli miniaturizzati che descrivono, sempre al tatto, un paesaggio o una sensazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Marzo 2018