il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il cremonese Michele Bellini alla riunione presinodale di Roma

E' impegnato in varie attività rivolte ai giovani e finalizzate alla promozione della cittadinanza attiva tra Cremona, Parigi e Roma

Il cremonese Michele Bellini alla riunione presinodale di Roma

Il cremonese Michele Bellini (foto DiocesidiCremona.it)

CREMONA - C’è anche il giovane cremonese Michele Bellini tra i 300 ragazzi e ragazze che, in rappresentanza dei giovani dei 5 Continenti, dal 19 al 24 marzo a Roma prende parte alla Riunione presinodale: l’obiettivo è quello di dare la possibilità ai giovani di presentare ai Padri Sinodali, che si riuniranno in Assemblea nell’ottobre 2018 sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, un documento in cui esprimere il proprio punto di vista sulla realtà, le loro idee, il loro sentire, le loro proposte. Tutti i giovani, però, anche coloro che non parteciperanno fisicamente alla Riunione presinodale, potranno unirsi a quanti si incontreranno a Roma attraverso i social network, facendo sentire la propria voce.

Michele Bellini, scelto come delegato per la cultura e la politica, è impegnato in varie attività rivolte ai giovani e finalizzate alla promozione della cittadinanza attiva, tra Cremona, Parigi e Roma. In particolare, contribuisce alla “Scuola di Politiche” e l’"Académie Notre Europe” francese, due percorsi di formazione alla cittadinanza e all’impegno politico, a livello italiano ed europeo. (da DiocesidiCremona.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Marzo 2018