il network

Venerdì 22 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA - TORRE DE' PICENARDI

Operazione antidroga dei carabinieri, nei guai cinque studenti

Due sono residenti in città e tre a Torre de' Picenardi. Fanno parte di un gruppo dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti in istituti cittadini

Operazione antidroga dei carabinieri, nei guai quattro studenti

CREMONA - Cinque giovani - due studenti di Cremona e tre di Torre de' Picenardi - sono stati denunciati dai carabinieri della Compagnia di Cremona, coadiuvati dai carabinieri del Nucleo Cinofili Orio al Serio, al termine di un servizio straordinario teso al contrasto dello spaccio e consumo delle sostanze stupefacenti nelle scuole e presso i luoghi d’aggregazione. Nel corso della giornata di martedì 13 marzo, il giovane cremonese è stato sottoposto a controllo in prossimità della stazione dei pullman di via Dante mentre era in compagnia di un altro studente 19enne che veniva trovato in possesso di 1 grammo di hashish e di una somma contante di 20 euro ritenuta frutto di pregressa attività di spaccio. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire altri 152 grammi di hashish e 1.7 grammi di marijuana.

Alle ore 10.30, presso l’Istituto Ghisleri divia Palestro, uno studente minorenne veniva trovato in possesso di 2.060 euro in contante, frutto di attività di spaccio. La perquisizione domiciliare consentiva inoltre di recuperare materiale per la pesatura e il confezionamento delle sostanze stupefacenti. Contestualmente, venivano effettuate perquisizioni domiciliari a Torre de' Picenardi, presso le abitazioni di alcuni giovani che gli accertamenti di indagine hanno consentito di individuare quali componenti di un gruppetto di giovanissimi dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti e fornitori di droga di alcuni pusher operanti presso il Comune di residenza ed in alcuni istituiti superiori di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Marzo 2018