il network

Venerdì 22 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Castelvetro, insulti tra ragazzi: coltello alla gola di un 19enne

Un minore è stato denunciato, lite degenerata dopo un insulto comparso comparso sul muro della stazione

Discoteche sorvegliate speciali

CASTELVETRO - Un insulto comparso sul muro della stazione ferroviaria, una lite che degenera e poi l’epilogo: la vittima della ‘presa in giro’ che avrebbe minacciato di morte il presunto autore della scritta, puntandogli un coltello alla gola. La resa dei conti è storia di alcune sere fa nella frazione San Giuliano, in pieno centro, ed è stato necessario l’intervento dei carabinieri, che al termine delle indagini hanno denunciato alla Procura dei minori di Bologna un 17enne castelvetrese: è accusato di minacce aggravate ai danni di un 19enne, a sua volta residente in paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Marzo 2018