il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PESCAROLO

Rifiuti scaricati abusivamente, individuato e multato

Scoperto grazie a documenti all'interno dei sacchi dell'immondizia, ma sempre più incivili fanno ricorso per non pagare

Rifiuti scaricati abusivamente, individuato e multato

PESCAROLO - Stavolta l’incivile di turno, che ha abbandonato un sacco dell’immondizia nei pressi della palestra, è stato scoperto e verrà multato: si tratta di un residente di Pieve San Giacomo e a tradirlo sono stati alcuni documenti presenti fra i rifiuti, sui quali spiccavano nome, cognome e indirizzo. Non è la prima volta che il Comune di Pescarolo riesce a risalire agli autori delle discariche abusive, ma più volte sono stati presentati ricorsi: «Anche se la multa non è particolarmente alta (non supera il centinaio di euro, ndr) abbiamo avuto casi di persone che pur di non pagarla hanno impugnato la sanzione — spiega il sindaco Graziano Cominetti — A quel punto, anche se all’interno del sacco ci sono documenti che permettono di risalire al presunto autore, non sempre è facile dimostrare che ad abbandonare i rifiuti sia stato effettivamente lui». Ciò nonostante il Comune non demorde e continua a prestare massima attenzione al problema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Marzo 2018