il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

L'ex comandante Germanà contro il Comune, "la causa di lavoro è matura"

Così ha deciso oggi 8 marzo il giudice, Antonia Gradi: la decisione rinviata all'15 novembre

L'ex comandante Germanà contro il Comune, "la causa di lavoro è matura"

Germanà Ballarino e il municipio di Cremona

CREMONA - Non saranno sentiti altri testimoni, non sarà disposta una perizia medica. La causa di lavoro promossa dall’ex comandante della polizia locale, Fabio Germanà contro il Comune, «è matura». Così ha deciso oggi 8 marzo 2018 il giudice, Antonia Gradi, che per la decisione ha rinviato all’15 novembre prossimo.

Comandante per cinque anni, fino all’estate del 2014, Germanà, oggi numero uno a Lodi, chiede al giudice di condannare il Comune a risarcirgli 200 mila euro per «il grave danno esistenziale» e «il grave danno biologico» patiti nei nove mesi alla guida della centrale operativa, passando poi, nell’aprile del 2015, all’Infortunistica. Duecentomila euro per ‘straining’, cioè per stress forzato causato dalla dequalificazione, «generando in lui patimento, prostrazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Marzo 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/03/08 - 15:03

    Questa storia sta generando in me un " grave danno esistenziale "

    Rispondi