il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Politiche 2018

Eletti Comaroli, Santanchè, Rauti e Volpi

Vittoria schiacciante del centrodestra, ripescati Bossi e Pizzetti

Eletti Comaroli, Santanchè, Rauti e Volpi

Silvana Comaroli

CREMONA - Silvana Comaroli (Lega), Daniela Santanchè (Fratelli d'Italia), Isabella Rauti (Fratelli d'Italia) e Raffaele Volpi (Lega) sono i primi nomi degli eletti nelle circoscrizioni di Cremona e provincia.

Santanchè e Rauti andranno in Senato; Comaroli e Volpi alla Camera. Sono i primi quattro nomi certi eletti nei collegi di Cremona – Suzzara e Cremona – Crema che siederanno nel parlamento uscito dalle urne del 4 marzo. Vittoria quindi netta e schiacciante dei candidati del centrodestra.

Già sicuro di essere eletto è anche Simone Bossi (Lega), secondo in lista nel plurinominale della Camera dopo Erica Rivolta che, eletta nell’uninominale di Como, lascia il posto al segretario della federazione di Cremona.

Sempre nel proporzionale certo di una riconferma in Parlamento (dove era al Senato) di Luciano Pizzetti (Pd), secondo nella lista plurinominale per il collegio 4 della Camera dopo Maria Elena Boschi, eletta nell’uninominale a Bolzano.

Ancora incerta la posizione di Danilo Toninelli (M5S), altro candidato di spicco del territorio cremonese, che non ce l’ha fatta nell'uninominale del Senato e non è nemmeno sicuro di farcela nel proporzionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Marzo 2018