il network

Venerdì 21 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ELEZIONI REGIONALI

Gori: il raddoppio della Paullese non è una priorità, i treni sì

Il candidato governatore: ‘Precedenza alla riqualificazione della linea Mantova-Milano’

Gori: il raddoppio della Paullese non è una priorità, i treni sì

CREMONA - Tappa in redazione per il candidato del Pd e del centrosinistra Giorgio Gori alla guida della Regione, giovedì 1 marzo in città per un incontro di chiusura della campagna elettorale al Palazzo Cittanova. La visita è stata l’occasione per un saluto ai giornalisti, ma anche per un’intervista a tutto campo sui temi propriamente cremonesi. Non poteva mancare la domanda sui trasporti. "Il trasporto ferroviario regionale non è degno di una grande regione europea. La rete è assolutamente inadeguata su molte tratte e il servizio. Mentre il raddoppio della Paullese può aspettare, avrà precedenza la Mantova-Milano". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Marzo 2018