il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cremona

Comizio di CasaPound, Cittanova blindato

Rischio scontri nel cuore della città. Presidio del centro sociale Dordoni

Comizio di CasaPound, Cittanova blindato

Il banchetto di CasaPound sabato 24 febbraio 2018 in corso Campi

CREMONA - Nuovo banco di prova oggi (domenica 25 febbraio 2018) a Cremona, quando Simone Di Stefano, candidato premier di CasaPound, con Angela De Rosa, lei in corsa per la presidenza della Regione Lombardia, presenterà, alle 15 al Cittanova, candidati e programma alle elezioni del 4 marzo. Ma a creare preoccupazione è quanto potrà accadere con il presidio del centro sociale Dordoni dalle 14.30 in corso Campi (angolo via Palestro). Perché la contrapposizione tra gruppi di estrema destra e formazioni antagoniste ha ormai raggiunto, in Italia, un livello di aggressività tale da far temere degenerazioni.

Tre giorni fa a Torino, negli scontri al corteo antifascista contro il comizio di Di Stefano, c’erano anche antagonisti di Cremona. E Cremona non ha dimenticato la guerriglia urbana scoppiata al corteo nazionale antifascista organizzato dal Dordoni il 24 gennaio del 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Febbraio 2018

Commenti all'articolo

  • giuseppe

    2018/02/25 - 08:08

    Tutti si accorgono dei Centri Sociali solo quando questi mettono a rischio il centro della città, o quando ci sono di mezzo elezioni varie, ma dove sono i Signori Prefetti, i Signori Questorni, i Signori Politici vari, i Signori Sindaci, i Signori ex Sindaci quando ogni sabato i Centri Sociali devastano i timpani dei loro cittadini che abitano la periferia del Cascinetto senza che nessuno intervenga, anzi se chiami le forze dell'Ordine (????) ti rispondono che non possono intervenire e di non chiamare più!!!!!!!!!!! Noi aspettiamo con viva gioia che arrivino i futuri Signori Sindaci a chiedere il voto da queste parti..............................

    Rispondi