il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Vaccini: il recupero c'è, ma in 3 mila mancano all'appello

In provincia 450 hanno provveduto alla copertura dopo l’avvio della campagna

Vaccini: il recupero c'è, ma in 3 mila mancano all'appello

CREMONA - In tutto 3.611 inadempienti su un totale di 48.612 (numerosità di coorte per tutte le scuole: dal nido alla secondaria di secondo grado). Con una percentuale pari a 7,4%, dietro la quale ci sono situazioni molto differenti a seconda delle fasce di età. E quanto ai ‘recuperi’, siamo a quota 450, con una percentuale che si attesta al 12,4 per cento. Si parte da questi dati, aggiornati alla fine del 2017, per analizzare la situazione vaccini in provincia di Cremona sulla base dei dati forniti ieri da Ats Val Padana. Se si tiene conto della progressione geometrica fatta registrare negli ultimi mesi dello scorso anno, in questo momento dovrebbero essere circa tremila i giovani nati tra il 2001 e il 2015 che hanno disertato la vaccinazione. Cremona fa registrare un livello di attenzione ai vaccini più elevato rispetto alla media regionale. In Lombardia - dati diffusi ieri dal Pirellone - sono 31.417 su 184.398 pari a una media del 17,04%, i soggetti inadempienti che al 31 dicembre 2017 sono stati sottoposti alla vaccinazione prevista dalla legge sull’obbligatorietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Febbraio 2018