il network

Venerdì 25 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Politiche 2018, Berlusconi: "Cottarelli nel governo"

L'economista cremonese: 'Ringrazio per l'interessamento, ma non ho dato la disponibilità a nessuna schieramento'

Politiche 2018, Berlusconi: "Cottarelli nel governo"

Il cremonese Carlo Cottarelli

CREMONA - "Proponiamo la Flat tax, famiglie e imprese pagano solo il 23% di imposte con una pagina di documenti al posto degli attuali 16 del 730". Così Silvio Berlusconi in un incontro nella sede romana della Confcommercio dove annuncia "la
disponibilità del cremonese Carlo Cottarelli per la guida di un ministero Spending review". Il leader di FI torna a proporre Antonio Tajani come candidato premier, "nome stimato e apprezzato in Europa". Sul caso dei rimborsi mancati che agita i 5 stelle Berlusconi risponde con una battuta:"Onestà, onestà". 

"Ringrazio i partiti e i movimenti che mi hanno contattato in proposito, tuttavia la partecipazione ad un'attività di governo richiede la condivisione dei programmi concreti sulle cose da fare" ha precisato Cottarelli dopo le dichiarazioni di Berlusconi. La condivisione, ha aggiunto, "non può avvenire che dopo le elezioni. Vorrei quindi chiarire di non aver dato la mia disponibilità a nessun schieramento a partecipare in qualunque forma a un futuro governo".

Cottarelli è nato a Cremona nel 1954. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Economiche e Bancarie presso l’Università di Siena e il Master in Economics presso la London School of Economics, Carlo Cottarelli ha lavorato dal 1981 al 1987 presso la direzione monetaria del Servizio Studi della Banca d’Italia e dal 1987 al 1988 al Servizio Studi dell’ENI. Direttore Esecutivo al Fondo Monetario Internazionale (FMI) per Italia, Albania, Grecia, Malta, Portogallo e San Marino da novembre 2014 a ottobre 2017. Da ottobre 2013 a ottobre 2014 è stato Commissario per la Revisione della Spesa Pubblica in Italia e dal 2008 al 2013 Direttore del Fiscal Affairs Department del Fondo Monetario Internazionale. Attualmente, oltre ad essere Direttore dell'Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani (incarico a titolo gratuito), è Visiting Professor durante il secondo semestre dell' a.a 2017/2018 presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Febbraio 2018

Commenti all'articolo

  • renzo

    2018/02/13 - 17:05

    Povero Cottarelli.... verrà guardato come un appestato....

    Rispondi