il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CONTROLLO DEL TERRITORIO

Crescono le espulsioni di individui indesiderati e pericolosi: serrata attività della polizia

Fogli di via quasi raddoppiati nel corso del 2017, rispetto all’anno precedente, passando da 90 a 160

Numerose espulsioni di individui indesiderati e pericolosi: serrata l'attività della polizia

Un controllo della polizia in piazza Roma

CREMONA - L’attività di controllo del territorio della Polizia di Stato, mirata a prevenire la commissione di reati o illegalità, fortemente voluta dal Questore di Cremona, ha consentito, dall’inizio dell’anno ad oggi, di conseguire importanti risultati.

Infatti , in un lavoro di stretta sinergia tra Volanti ed Ufficio Immigrazione della Questura, nel periodo indicato, sono state eseguite :

  • 8 espulsioni con ordine del Questore;
  • 8 espulsioni con accompagnamento alla frontiera (di cui 6 ritenuti particolarmente pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica);
  • 2 allontanamenti di cittadini comunitari;
  • 2 espulsioni con accompagnamento presso il CIE.

Tale significativo risultato si inserisce nella strategia di salvaguardia della sicurezza pubblica voluta dal Questore di allontanamento delle persone particolarmente pericolose.

A tal proposito assume particolare rilievo anche l’analisi dei fogli di via, ossia provvedimenti del Questore di allontanamento con divieto di ritorno nel territorio cremonese nei confronti di persone le quali, per la loro condotta e precedenti penali , lasciano presupporre che il motivo della presenza sul territorio trovi unica spiegazione nella volontà di commettere reati.

Tali provvedimenti sono quasi raddoppiati nel corso del 2017, rispetto all’anno precedente, passando da 90 a 160.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Febbraio 2018

Commenti all'articolo

  • la talpa

    2018/02/08 - 13:01

    la talpa peccato che 160 sia solo una goccia nel mare di delinquenti importati.......un ringraziamento all'arma

    Rispondi

  • Antonio

    2018/02/08 - 13:01

    Troppo poche le espulsioni, arrivano in migliaia senza averne diritto e se ne espellono 20...i conti non tornano, soprattutto nelle tasche degli italiani.

    Rispondi

  • angelo

    2018/02/08 - 12:12

    spero che il foglio di via lo diano anche ai mafiosi che stanno facendo finta di governare. e anche ai nuovi fascisti che si nascondono dietro altri simboli EVIDENTI.

    Rispondi

  • renzo

    2018/02/08 - 11:11

    L'importante è che non rimanga un mero atto di carta, ma che risulti un EFFETTIVO ALLONTANAMENTO DALL'ITALIA!

    Rispondi