il network

Mercoledì 26 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PREVISIONI METEO

Da giovedì 8 tempo in miglioramento

Il vortice di bassa pressione che sta attraversando l'Italia allenterà la sua presa col passare delle ore

Da giovedì tempo in miglioramento

PIOGGE E NEVICATE IN ATTENUAZIONE NELLE PROSSIME ORE – “Il maltempo che sta interessando in queste ore gran parte d'Italia tenderà gradualmente ad attenuarsi” - spiega Daniele Berlusconi meteorologo di 3bmeteo.com, che aggiunge- “Nelle prossime ore piogge e temporali sparsi insisteranno ancora gran parte del Centrosud, con neve oltre 800-1200m sull'Appennino centrale e dai 1000-1300m su quello meridionale. Residue deboli precipitazioni si attarderanno anche al Nordest, nevose dai 500-700m, ma in esaurimento. Migliora lentamente sul Nordovest pur con persistenza di cieli nuvolosi”.

CLIMA TIPICAMENTE INVERNALE CON FIOCCHI A BASSA QUOTA - “L'aria artica giunta in precedenza ha favorito fiocchi di neve fino a quote basse al Nord, anche se l'assenza del freddo nei primissimi metri dal suolo non ha permesso nevicate diffuse in pianura; in particolare la neve è scesa fino fin verso i 150-200m tra Piemonte, entroterra ligure, Oltrepò pavese e Appennino emiliano con fiocchi a Cuneo, Acqui Terme, Alba e a tratti anche ad Asti e Parma; nevicate fino a 400-600 metri anche tra Lombardia e Triveneto. Il clima rimarrà tipicamente invernale, anche nei prossimi giorni, con temperature comprese nelle medie del periodo. I valori saranno in calo anche al Centro-Sud, seppur senza ondate di freddo particolari”.

TRA VENERDI' E SABATO NUOVO MALTEMPO AL SUD – “Dopo una seconda parte di settimana caratterizzata da una spiccata variabilità, un nuovo affondo freddo da Nord raggiungerà la nostra Penisola nel corso di venerdì dando vita a una nuova circolazione depressionaria sui mari del Sud. Un nuovo peggioramento interesserà tra venerdì e sabato le nostre regioni meridionali con rovesci e temporali anche di forte intensità, specie su Sicilia, Calabria e regioni ioniche con nevicate in Appennino oltre i 700-1000 metri. Rimarranno invece ai margini le regioni centro-settentrionali” – concludono da 3bmeteo.com.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

07 Febbraio 2018