il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Striscione contro la Turchia appeso sulla Bertazzola

La scritta 'Save Afrin from Turkish terrorists' è stata apposta nella mattinata di mercoledì 31 gennaio. Indaga la Digos

Striscione contro la Turchia appeso sulla Bertazzola

CREMONA - 'Save Afrin from turkish terrorist': è lo striscione comparso nella mattinata di mercoledì 31 gennaio alla Bertazzola. Azione già rivendicata dal centro sociale Dordoni: "Abbiamo esposto uno striscione sul torrazzo del duomo in solidarietá alla federazione della Siria del Nord che in queste ore viene bombardata dagli aerei turchi e dagli islamisti di Al-Qaeda. Lunedí  il Papa incontrerá Erdogan e noi pensiamo che si debba mettere il dittatore turco di fronte alle sue malefatte", il messaggio comparso sul sito degli autonomi. Alcuni rappresentanti del centro autogestito hanno ottenuto un incontro con il vicario del vescovo: "Crediamo sia importante una presa di posizione della Curia contro il massacro delle comunitá cristiane e arabe del cantone di Afrin. Il massacro di civili deve finire". Sul posto gli agenti della Digos.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

31 Gennaio 2018

Commenti all'articolo

  • arcelli

    2018/01/31 - 18:06

    e con tutti i problemi reali scomodiamo pure la DIGOS per una scemata del genere?ah complimenti,siam messi bene......................se chiamano la DIGOS per uno striscione mi sento in un Paese sicuro

    Rispondi