il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


DISASTRO FERROVIARIO

Polfer, Scientifica e Vigili del fuoco al lavoro per far luce sulle cause

Continuano serrate le indagini su rotaie e binari

Polfer, Scientifica e Vigili del fuoco al lavoro per far luce sulle cause

PIOLTELLO (Milano) - Ancora al lavoro nella mattinata di domenica 28 gennaio gli uomini della Polfer, della Scientifica e dei Vigili del Fuoco per portare a termine i rilievi tecnici sui binari di Pioltello (nel Milanese) dove è avvenuto il deragliamento del treno regionale che giovedì 25 ha causato la morte di tre donne e il ferimento di 46 persone. Devono quindi essere conclusi gli accertamenti sulle rotaie richiesti dagli esperti nominati dalla Procura di Milano, che confluiranno poi nella super consulenza già disposta e con cui si dovranno accertare le cause del disastro ferroviario.

L'ipotesi che prende piede è una grave carenza nella manutenzione: da un lato, il pezzo di ferro di 23 centimetri che si è staccato da una rotaia ed è stato trovato a 20 metri di distanza, dall'altro, la presenza inspiegabile di una tavoletta di legno infilata sotto la giuntura del binario così usurato e inoltre privo di un bullone e di due dei quattro perni che fissano la cosiddetta piastra di giunzione. Ma anche una traversina distrutta e le condizioni in cui si trovava il carrello del terzo vagone, quello che è stato il primo a deragliare e dove hanno trovato la morte le tre donne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

28 Gennaio 2018