il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Individuati e perdonati i 'baby' piromani

Si tratta di tre giovani residenti in città: uno si è presentato spontaneamente

Individuati i 'baby' piromani

Il rogo in via di spegnimento

SORESINA - ‘Baby piromani’ individuati e perdonati. Sono stati identificati i ragazzi che sabato sera, nel piazzale della torre Civica, avevano acceso dei piccoli roghi, dando fuoco a cumuli di carta e cartone. Si tratta di tre giovani residenti in città, tutti italiani. Uno di loro si è già presentato spontaneamente in Comune per scusarsi, gesto che potrebbe a breve essere replicato anche dagli altri due.
I responsabili sono stati trovati dai carabinieri, ai quali è bastato seguire le tracce rinvenute all’interno dello zaino lasciato sul posto proprio da uno dei ragazzi. Dentro c’era un diario, e i militari in pochissimo tempo hanno accertato l’identità di tutto il ‘gruppetto’. Il sindaco, che per primo aveva notato le fiamme sulle scale laterali dell’edificio senza tuttavia riuscire a riconoscere gli autori, ha preferito non sporgere denuncia, anche perché al di là dei mucchi di carta bruciata i giovani non hanno commesso danni. Oltretutto, almeno uno dei tre, ha ammesso le proprie responsabilità e compreso d’aver sbagliato, assicurando che simili ‘divertimenti’ non verranno replicati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Gennaio 2018