il network

Venerdì 21 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Giovani 'piromani' sorpresi in piazza dal sindaco

Nella fuga hanno dimenticato uno zaino. Vairani: «Faremo denuncia ai carabinieri»

Giovani 'piromani' sorpresi in piazza dal sindaco

Il rogo in via di spegnimento

SORESINA -  Scoperti nel piazzale della torre Civica mentre incendiavano carta e cartone. Gli autori della 'prodezza' sono tutti giovanissimi: per ora non hanno ancora un nome, ma presto potrebbero essere identificati. Anche perché nella fretta di dileguarsi hanno commesso un errore: si sono dimenticati uno zaino e una cassa per ascoltare musica, ora messi a disposizione di chi indaga. L'episodio risale a sabato sera e ad accorgersi delle fiamme sulle scale laterali del palazzo è stato, intorno alle 23, il sindaco Diego Vairani, che insieme ad alcuni collaboratori non ha esitato a entrare nel cortile per capire cosa stesse accadendo. I ragazzi, a quel punto, si sono dileguati, ma i resti della loro bravata erano ancora ben evidenti. Il rogo non era ancora spento, ed ammucchiati pronti per essere arsi c'erano altri dépliant e fogli di carta. La sensazione è che se non fossero stati colti in flagrante, e quindi costretti ad andarsene, il 'divertimento', se così lo si vuol definire, sarebbe proseguito per tutta la notte. Tra l'altro, come segnalato da alcuni soresinesi, non si tratterebbe di un inedito assoluto: il parcheggio della torre Civica, il mese scorso, sarebbe stato teatro di altri piccoli incendi e di danneggiamenti alle auto in sosta. Il sindaco Diego Vairani: "Faremo denuncia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Gennaio 2018

Commenti all'articolo

  • renzo

    2018/01/22 - 10:10

    Faremo denuncia? FACCIO DENUNCIA!

    Rispondi

  • renzo

    2018/01/22 - 10:10

    Faremo, FACCIO DENU!

    Rispondi