il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Fiamme da una stufetta: incendio, fumo e paura in condominio

I residenti dello stabile di via Belfiore sono usciti dai loro appartamenti, i vigili del fuoco hanno spento il fuoco e hanno messo in sicurezza l'abitazione

Fiamme da una stufetta: incendio, fumo e paura in condominio

CREMONA - E’ stata una stufetta elettrica a causare l’incendio immediatamente spento dai vigili del fuoco accorsi venerdì sera, 19 gennaio, in via Belfiore, strada che collega via Dante a viale Trento e Trieste. L’apparecchiatura elettrica era nella stanza da bagno di un appartamento, appoggiata sul bordo della vasca. Che era vuota e non conteneva acqua, ma probabilmente c’era dentro un accappatoio o un asciugamano che ha preso fuoco per il surriscaldamento oppure per un malfunzionamento della stufetta. L’allarme è scattato verso le 21 quando un inquilino del grande complesso condominiale che si trova al civico 2 è corso ad avvisare la custode che ha immediatamente telefonato ai pompieri. E il fumo ben presto ha cominciato ad uscire anche dalle finestre dell’appartamento, spingendo sui pianerottoli anche gli altri inquilini della scala. Nessun vero e proprio allarme, più che altro preoccupazione e curiosità. I vigili del fuoco, sul posto con una squadra con un’autopompa, dopo aver spento il fuoco, sono rimasti fino alle 23 circa per mettere in sicurezza l’appartamento e per tutti gli accertamenti del caso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Gennaio 2018