il network

Venerdì 25 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


SORESINA

Molesta la madre, la sorella e la figlia disabile: denunciato

Atti persecutori e vessazioni durate mesi, per il 51enne divieto di avvicinarsi alle vittime

Gestacci ai carabinieri, inseguito e denunciato

SORESINA - Ha minacciato e molestato ripetutamente la madre di 84 anni, la sorella 58enne e la figlia disabile di 16 anni. Un 51enne di Soresina è stato denunciato e i carabinieri gli hanno notificato un provvedimento di misura cautelare di divieto di avvicinamento alla vittime emesso dal gip del tribunale di Cremona.

Gli episodi risalgono, principalmente, al mese di settembre del 2017. Dalle indagini svolte dagli uomini di dell'Arma è emerso che l'uomo, tramite i suoi comportamenti persecutori e vessatori dovuti verosimilmente alle dipendenze di cui soffre, aveva prodotto nelle donne e nella ragazza un perenne stato di ansia. In particolare, tra l'inizio di settembre e i primi di novembre, con minacce, ingiurie e molestie nei confronti della madre aveva causato il ricovero della anziana donna presso il Robbiani. L'84enne, in seguito, è stata sistemata in una cooperativa sociale. Il 51enne, da novembre a fine dicembre, era passato a minacciare e molestare la figlia di 16 anni, disabile. Altri episodi di violenze, avvenute nei giorni 26, 27 e 29 dicembre 2017, avevano richiesto l’intervento dei militari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Gennaio 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/01/21 - 08:08

    "Perché non in galera ?" . Perché grazie al ministro della giustizia Orlando ( basta guardarlo in faccia ) in galera ci vai solo se sei un assassino alle auge della cronaca .

    Rispondi

  • dario

    2018/01/20 - 12:12

    Perché non in galera ?

    Rispondi