il network

Domenica 27 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Territorio al setaccio, controlli dei carabinieri

Arrestato un operaio 63enne che deve scontare una pena. Denunciato 57enne in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza

Territorio al setaccio, controlli dei carabinieri

Un controllo notturno dei carabinieri

CREMONA - I Carabinieri della Compagnia di Cremona hanno rintracciato e tratto in arresto, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso lo scorso 27 dicembre dalla Procura della Repubblica di Cremona: B.E., nato a Pieve d’Olmi classe 1954, residente a Cremona, operaio; dovendo espiare una condanna di 3 anni, 4 mesi e 29 giorni di reclusione a seguito di un provvedimento di unificazione pene concorrenti di reati compiuti in città tra il mese di gennaio e il mese di luglio del 2015. L'uomo era stato trovato in possesso di cospicue quantità di eroina e cocaina e di un fucile detenuto senza alcun titolo presso la propria abitazione. L’arrestato, ultimate formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Cremona a disposizione.

I carabinieri, inoltre, hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica: G.P., cl. 1961, residente a Scandolara Ravara, è stato trovato positivo all’alcool test con tasso 1,79 g/l.,  patente di guida ritirata e veicolo sequestrato ai fini della confisca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Gennaio 2018