il network

Venerdì 20 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


REGIONE LOMBARDIA

Sanità, parte la riforma per tutti i malati cronici

Da lunedì 15 gennaio le lettere del Pirellone in arrivo nelle case di centinaia di cremonesi

Sanità, parte la riforma per tutti i malati cronici

L'ospedale Maggiore di Cremona

CREMONA - Saranno inviate da lunedì 15 gennaio le lettere della Regione Lombardia (centinaia quelle destinate a Cremona, migliaia in provincia) che informano i pazienti cronici lombardi circa il nuovo modello di presa in carico a loro rivolto previsto nella riforma regionale della sanità, basato sulla figura di un tutor chiamato ‘gestore’ (un medico o una struttura sanitaria). Lo comunica in una nota l’assessore al Welfare Giulio Gallera. «Come per ogni riforma - spiega l’assessore - è servito tempo per studiarla e metterla in atto, e siamo consapevoli che altrettanto tempo sarà necessario perché venga assimilata, metabolizzata e anche affinata e ulteriormente migliorata. Da lunedì, però, sarà realtà per gli oltre 3 milioni di pazienti cronici lombardi». La lettera «spiegherà ai pazienti cronici i vantaggi che il nuovo modello di cura porterà nella loro vita, grazie a un tutor chiamato ‘gestore’ che li accompagnerà in tutto il loro percorso, prenotando loro visite ed esami, e sollevandoli da ogni stress», assicura Gallera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Gennaio 2018

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2018/01/14 - 08:08

    Eclatanti esagerazioni chiaramente inapplicabili . RIASSUMENDO : presa per il c..o finalizzata .........

    Rispondi

  • Giulio

    2018/01/13 - 20:08

    Non aderite... NON ADERITE...non siete obbligati

    Rispondi