il network

Venerdì 20 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

La cicogna è cremonese, nascite cresciute del 7%

Al Maggiore superato un altro record: 1.205 parti nel 2017, quasi 100 in più rispetto all’anno precedente

La cicogna è cremonese, nascite cresciute del 7%

CREMONA - Ospedale Maggiore sempre più polo d’attrazione per le nascite. Sono dati di assoluto rilievo quelli diffusi venerdì 12 relativi all’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia del nosocomio cittadino– diretta da Aldo Riccardi - che ha registrato un netto incremento delle nascite pari al sette per cento. Sono 1.205 i parti del 2017 (25 gemellari), contro i 1.126 del 2016 (22 gemellari). Numeri che delineano una direzione opposta rispetto a quanto avviene in decine di ospedali italiani. Un dato significativo che vede Cremona in positiva controtendenza rispetto all’andamento nazionale e premia il lavoro dell’équipe integrata (ospedale e territorio).

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Gennaio 2018