il network

Mercoledì 17 Gennaio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Dopo una lite al telefono si lancia dal balcone

Gravissimo un ragazzo di vent'anni residente in città: il gesto estremo davanti a mamma e nonna

Litiga con un amico e si lancia dal balcone

CREMONA - I carabinieri sono sul posto e quanto accaduto deve ancora essere chiarito. Ma di sicuro poco fa, nel giorno del suo compleanno, un ragazzo di 20 anni si è buttato dal balcone dell'appartamento al quarto piano in cui vive, in centro. Lo ha fatto davanti a mamma e nonna. Ed è gravissimo. Stando ai primi accertamenti, ancora tutti da verificare attraverso le testimonianze dei famigliari, il giovane si sarebbe buttato dopo una lite telefonica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Gennaio 2018