il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALBUTTANO

Passaggi a livello, ecco il sensore che blocca i treni

E' il primo in provincia di Cremona. Scatta nel caso di ostacoli ‘incastrati’ tra le due sbarre

Passaggi a livello, ecco il sensore che blocca i treni

Il passaggio a livello di Casalbuttano che interseca via Bergamo mentre passa un convoglio

CASALBUTTANO - Più sicurezza al passaggio a livello di via Bergamo grazie all’arrivo di radar e telecamere ‘anti collisione’: se c’è un ostacolo fermo sui binari, ecco che i sensori entrano in azione avvertendo il macchinista di fermare il treno in arrivo. Quello che sta per entrare in funzione a Casalbuttano è il primo dispositivo che Rete Ferroviaria Italiana ha deciso di sperimentare nella Provincia di Cremona. Ma per quale motivo Rfi è intervenuta proprio nel paese della Norma? Per aumentare la sicurezza lungo una linea ferroviaria che incrocia un’arteria stradale molto trafficata. L’innovativo sistema denominato ‘Protezione automatica integrativa-passaggi a livello’ (Pai Pl) è infatti pronto a ‘scattare’ nel caso in cui automobili, ciclisti o pedoni dovessero rimanere incastrati tra le due sbarre dell’attraversamento ferroviario. I lavori di costruzione dell’impianto di monitoraggio lungo via Bergamo hanno già preso il via. In questi giorni, infatti, all’interno del passaggio a livello sono stati posati i sei pali su cui a breve verranno posizionati sensori e ‘occhi elettronici’. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Gennaio 2018