il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Case Aler: raid e danni al Cambonino

Infissi distrutti e estintori ko nell’incursione avvenuta la notte di S. Silvestro. Tre condomini senza protezione antincendio. Atteso il sopralluogo del vice comandante della polizia locale

Case Aler: raid e danni al Cambonino

CREMONA - Il raid, i danni, la rabbia. E adesso anche i timori, perché una sessantina di famiglie si ritrovano a vivere in appartamenti privi di misure di sicurezza per quel che concerne gli incendi. Una notte di follia quella avvenuta, a San Silvestro, negli edifici Aler che si trovano ai numeri civici 2, 4 e 6 di via panfilo Nuvolone, complesso edilizio già più volte al centro delle cronache per vicende non proprio esaltanti: dall’invasione dei rifiuti alle condizioni di degrado di box e garage, dalla presenza di topi e nutrie (anche negli androni) a vari episodi di furto, liti e danneggiamenti.
Nel cuore della notte tra domenica e lunedì scorsi, mentre la gran parte dei cremonesi festeggiava l’arrivo del nuovo anno, un gruppo di vandali non ha trovato di meglio che prendere di mira i tre condomini. Dopo aver devastato varie serrande e alcuni infissi, le attenzione dei vandali, che dovevano essere parecchio su di giri, si sono concentrate sugli estintori. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Gennaio 2018