il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Fattura falsa, azienda accusata di evasione

La ditta, ignara, riceve una lettera di contestazione dall'Agenzia delle entrate e denuncia il 70enne presunto responsabile della truffa

Fattura falsa, azienda accusata di evasione

L'Agenzia delle Entrate di Cremona

CASTELLEONE - Emette una falsa fattura da 225mila euro per recuperare l’Iva e, con quel documento, getta nei guai un’azienda di Castelleone - del tutto ignara e incolpevole - che si vede recapitare una lettera di contestazione da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Il presunto autore del ‘falso’, denunciato, è un 70enne napoletano, residente in provincia di Brescia, evidentemente abile in questo genere di operazioni. A individuarlo, dopo la denuncia presentata dall’imprenditore truffato, sono stati i carabinieri della stazione di Castelleone. I militari, guidati dal luogotenente Fioravante Vilei, sono risaliti all’autore della fattura al termine di un’accurata attività d’indagine, partita da una ricerca dei partner commerciali della ditta del borgo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Dicembre 2017