il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Finge clonazione del bancomat, ma i prelievi erano i suoi

Denunciato un 50enne dopo una accurata indagine

Finge clonazione del bancomat, ma i prelievi erano i suoi

CASTELLEONE - Si era presentato in caserma per denunciare una clonazione al suo bancomat. Ma in realtà tutti quei prelievi eseguiti dal suo conto li aveva effettuati lui stesso. E i carabinieri di Castelleone, al termine di un’accurata attività d’indagine, l’hanno smascherato e denunciato per simulazione di reato. Da quel che si è appreso, non è chiaro se l’uomo un 50enne residente nel Cremasco, abbia architettato tutto per ottenere il rimborso delle somme sparite dalla banca, o per giustificare ai propri familiari spese sostenute ‘senza permesso’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

 

20 Dicembre 2017