il network

Venerdì 20 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Consulta stranieri, pochi al voto ma al seggio tanto entusiasmo

All’elezione del nuovo organismo hanno partecipato 335 persone su 4.763: solo il 7%. Ma la promotrice Ciaceri: 'Immigrati per la prima volta alle urne, comunque un successo'

Consulta stranieri Pochi al votoMa al seggio tanto entusiasmo  All’elezione del nuovo organismo hanno partecipato totot persone su 4.763: il tot%

CREMONA - Al voto dai quattro continenti dalle 9 alle 18 di domenica 17 dicembre, al centro interculturale Mondinsieme per l’elezione della Consulta degli stranieri non comunitari. L’affluenza è stata del 7%, ossia 335 persone (250 uomini e 85 donne) sui 4.763 aventi diritto. «Abbiamo creato uno strumento che prima non esisteva, ora dovrà camminare con le sue gambe», ha spiegato il consigliere comunale Pd Luigi Lipara, che ha seguito la giornata elettorale insieme all’assessore Rosita Viola e alla presidente del consiglio comunale Simona Pasquali. Per Rosanna Ciaceri, promotrice della Consulta, «aver portato gli immigrati per la prima volta al voto è stato comunque è un gran risultato. Ho visto molta mobilitazione e tanta speranza». Se infatti la grande maggioranza ha disertato i seggi, chi c’è andato lo ha fatto con grandi aspettative. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Dicembre 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/12/18 - 08:08

    Il progetto di Luigi ha una sua subdola logica , ma sarebbe interessante conoscere le ragioni logicamente comprensibili delle tre "quote rosa ".

    Rispondi