il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Biblioteca, Google metterà in Rete 60mila volumi

Entro il 2019 il patrimonio antico della Statale verrà digitalizzato

Biblioteca, Google metterà in Rete 60mila volumi

CREMONA - Oltre 60mila volumi della biblioteca statale entreranno a far parte della grande biblioteca online di Google books. Incunaboli, cinquecentine, edizioni rare, volumi pubblicati con data non posteriore al 1877 saranno consultabili online da tutte le parti del mondo, grazie all’algoritmo di Google.

A cominciare dalla settimana prossima il personale di Google sarà in città per prelevare i primi volumi. «Ogni mese verranno inviati nel Lazio, in una località segreta per motivi di sicurezza, 5mila volumi caricati su venti carrelli appositi — — spiega Stefano Campagnolo, direttore della Statale —. I volumi verranno digitalizzati uno per uno, pagina per pagina e poi messi in rete. A regime, ogni mese cinquemila volumi torneranno alla biblioteca e altrettanti ne partiranno per sottoporsi alla digitalizzazione. La digitalizzazione dei volumi dovrebbe chiudersi all’inizio del 2019». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Dicembre 2017