il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Yape, la prima consegna in città

Dalla sede di Confcommercio al municipio: 400 metri in sicurezza tra marciapiedi e attraversamenti pedonali. Il Ceo di e-Novia Russi: «Il pony express a guida autonoma è realtà. Così la tecnologia diventa un alleato sostenibile per il commercio cittadino»

Yape, la prima consegna al sindaco

La consegna al sindaco

CREMONA - Terminata con successo la fase di test, il Comune di Cremona, CRIT – Polo dell'Innovazione Digitale di Cremona ed e-Novia S.p.A. hanno organizzato la conferenza stampa di presentazione della prima consegna effettuata da YAPE, Your Autonomous Pony Express, il veicolo autonomo elettrico per lo urban delivery progettato e creato interamente in Italia.
Nella Sala della Consulta di Palazzo Comunale, il sindaco Gianluca Galimberti, l'Assessore alla Rigenerazione urbana con delega al Commercio e alla Polizia Locale Barbara Manfredini, Carolina Cortellini, Presidente del CRIT, Vittorio Principe, Presidente di Confcommercio Cremona, Vincenzo Russi, Amministratore delegato di e-Novia S.p.A., Pasquale Forte, Presidente e Ceo di Eldor Corporation, e Sergio Savaresi, professor ordinario presso il Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano, hanno illustrato, in base ai rispettivi ruoli, gli aspetti di questa importante sperimentazione fatta a Cremona, città individuata come luogo ideale per questo nuovo modalità di consegna.
Al termine, tutti i presenti sono scesi in piazza del Comune dove Yape, partendo dalla sede della Concommercio di via Manzoni, ha portato a termine la sua consegna direttamente al sindaco che, riconosciuto dal robot, ha aperto la parte superiore e ha preso il contenuto di Yape.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Dicembre 2017

Commenti all'articolo

  • Corrado

    2017/12/04 - 20:08

    A quanto viene dato il primo sequestro/furto dello Yape? Cordialmente.

    Rispondi