il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ANNICCO

Va a trovare le sorelle, ladri in casa

Nel mirino l’abitazione di un’ottantenne mentre era in visita alla casa di riposo. Danni, caos e sporcizia. Pensionata sotto choc: «Mi hanno rubato anche il giubbotto»

Va a trovare le sorelle, ladri in casa

La zona presa di mira dai ladri

ANNICCO - Va a trovare le sorelle alla casa di riposo e i ladri le saccheggiano la casa. Il furto è storia di pochissimi giorni fa. E la vittima è una 80enne che vive da sola, in una villetta a schiera dalle parti di via Gramsci e Mentana, alla periferia nord del paese. Stando al suo racconto, i predoni hanno colpito a metà pomeriggio, tra le 15 e le 17.30, quando l'anziana esce abitualmente dalla propria abitazione per raggiungere la Fondazione Bevilacqua Rizzi, la casa di riposo annicchese che dista circa un chilometro. Al rientro, la più dolorosa delle sorprese: finestra della camera da letto forzata, stanze nel più totale disordine, cassetti aperti e oro sparito. «Mi hanno rubato anche il giubbino della domenica — racconta sconsolata la donna — e alcune maglie di lana: non denaro, perché non mi fido a lasciarlo in casa. Ci vorrà del tempo per riprendermi dallo choc e non so nemmeno se la sensazione di paura che mi è rimasta addosso riuscirà un giorno ad andare via».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Dicembre 2017