il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VESCOVATO

Ruba capi di abbigliamento, arrestato dopo l'inseguimento

Il 42enne marocchino residente a Gussola, nel negozio Scarpe & Scarpe di Gadesco, ha rimosso le placche antitaccheggio ed è fuggito ma è stato bloccato dai carabinieri

Ruba capi di abbigliamento, arrestato dopo l'inseguimento

VESCOVATO - I carabinieri, al termine di un inseguimento iniziato a Gadesco Pieve Delmona, hanno tratto in arresto in flagranza reato per furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso, un uomo 42enne nato in Marocco ma residente a Gussola, nullafacente, pregiudicato. L'uomo poco prima, all’interno del negozio Scarpe & Scarpe di Gadesco, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio, asportava alcuni capi di vestiario per un valore di 60 euro. Notato dagli addetti alla vigilanza, si dava alla fuga verso l’esterno e raggiunta l’autovettura di proprietà riusciva ad allontanarsi. I militari, arrivati tempestivamente sul posto, intercettavano l'autovettura in fuga, la inseguivano riuscendo a raggiungerla e fermarla dopo circa tre chilometri. Sottoposto a perquisizione, il 42enne veniva trovato in possesso della refurtiva e di una tronchesina usata per l'effrazione antitaccheggio. Veniva quindi tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Caserma “S. Lucia” di Cremona in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Novembre 2017

Commenti all'articolo

  • mario

    2017/11/30 - 12:12

    Marocchino, nullafacente, pregiudicato.... in Italia... perchè???

    Rispondi