il network

Lunedì 11 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SONCINO

'Tentata' estorsione, Canali condannato a 1 anno e 4 mesi

Il collegio giudicante ha riqualificato l'accusa, pena sospesa. Assolti gli altri due coimputati

'Tentata' estorsione, Canali condannato a 1 anno e 4 mesi

SONCINO - Un anno e quattro mesi di reclusione e 300 euro di multa (pena sospesa). Questa la sentenza emessa giovedì 23 dal tribunale di Cremona a carico dell’imprenditore Ugo Canali, accusato di estorsione aggravata. Per il soncinese, arrestato lo scorso anno, il pm Carlotta Bernardini aveva chiesto cinque anni, ma il collegio giudicante ha derubricato l’accusa a ‘tentata estorsione’, riducendo considerevolmente gli estremi della pena. Vince su tutta la linea l’impianto difensivo di quelli che invece erano considerati dalla procura i due complici, cioè il viadanese Giancarlo Peschiera e il muratore orceano Ermanno Vanderi, assolti perché «il fatto non costituisce reato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Novembre 2017