il network

Martedì 12 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Strada Sud, filtrano i primi nomi dei garanti del referendum

Sono gli avvocati Marzia Soldani e Monica Gennari. Dalla seduta di mercoledì 22 è arrivato il via libera ufficiale all’iter per la scelta dei componenti del comitato. L’opposizione spingeva per il sorteggio ma deciderà il consiglio comunale

Strada Sud, in giunta la nomina dei tre garanti del referendum

CREMONA - E’ ufficialmente partito l’iter per la nomina dei tre membri del comitato dei garanti che dovranno pronunciarsi sull’ammissibilità del quesito del referendum per la Strada sud. Cinque i curricula presentati. E filtrano i primi nomi: sono gli avvocati Marzia Soldani e Monica Gennari.

La questione della nomina è arrivata mercoledì 22, portata dal sindaco Gianluca Galimberti, sul tavolo della giunta. Sempre nella settimanale seduta del mercoledì, è stato formalizzato il percorso che porterà alla costituzione della commissione comunale per i referendum. L’organismo, formato da tre componenti (due di maggioranza e uno di minoranza) dovrà organizzare materialmente la consultazione. Un altro passaggio importante è in programma giovedì 23, con la riunione, convocata dalla presidente del consiglio comunale Simona Pasquali, dei capigruppo. L’ultima parola spetterà al consiglio comunale, in calendario giovedì 30. E’ in quella sede che i garanti verranno scelti attraverso il voto dell’assemblea. Gli esponenti dell’opposizione, come Maria Vittoria Ceraso (Lista Obiettivo Cremona con Perri) e Federico Fasani (Forza Italia), temendo nomine pilotate, avrebbero preferito il sorteggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Novembre 2017